Formaggi di capra girgentana

Formaggi di capra girgentana (1)
Formaggi di capra girgentana (3)Formaggi di capra girgentana (2)

Formaggi di capra girgentana

La capra girgentana deriva il suo nome da Girgenti (oggi Agrigento), razza assolutamente inconfondibile per le lunghissime corna a spirale (o a turacciolo).
I formaggi di capra rappresentano una opportunità per la zootecnia e per gli allevatori siciliani specialmente perché il latte caprino ha un alto valore dietetico soprattutto per quanto attiene la digeribilità (per il diametro più piccolo dei globuli di grasso) e per il valore antiallergico della componente proteica (amminoacidi).
La peculiarità ed il pregio di questi formaggi è costituita dalla piccola produzione di formaggi di capra per la poca presenza di allevamenti specializzati e il numero ridotto di capi per azienda.
Nello specifico il latte di capra Girgentana è caratterizzato da un aroma più delicato rispetto a quello di altre razze caprine per la minore concentrazione di acidi capronico e caprilico che determinano il caratteristico odore ircino. In più la capra Girgentana è un presidio Slow Food, un valore aggiunto per entrare in certi mercati di nicchia.

Abbinamenti: si suggerisce la degustazione come spuntino in modiche quantità. Per meglio esaltarne il sapore l’abbinamento a un frutto ne esalta il contrasto di gusto.

Categoria:
Share:

Descrizione prodotto

L’utilizzo del latte della Girgentana (o ‘nturcina, come viene chiamata in dialetto), ha nell’alimentazione dei lattanti, origini antiche. Fino a qualche decennio fa era usuale vedere nelle strade dei nostri piccoli centri urbani, i caprai, che con le loro capre, quasi sempre di razza Girgentana, si soffermavano a mungere il latte davanti alle massaie, le quali preparavano la colazione a bimbi e anziani.
Il latte e i formaggi di capra hanno la caratteristica di essere più digeribili rispetto a quelli di mucca e pecora, poiché i globuli di grasso sono di più piccole dimensioni, inoltre, essendo costituiti da acidi grassi a catena, risultano indispensabili per l’accrescimento dei bambini e per la riduzione del colesterolo nel sangue.
É risaputo infine che per la sua composizione e per le sue caratteristiche organolettiche, il latte di capra è quello che (eccezione fatta per il latte d’asina) più si avvicina a quello materno. Il latte è anche discretamente ricco di ferro e zinco, oligoelementi molto importanti dal punto di vista nutrizionale.
Tutto ciò fa si che oggi i formaggi di capra riscontrino un crescente interesse dal punto di vista medico e nutrizionale.
Attualmente, si sono studiate e collaudate 5 tipologie di formaggi di capra Girgentana in grado di coprire un mercato di consumatori il più ampio possibile:

– Erborinato di capra Girgentana
– Fiorita di Capra Girgentana
– Robiola di capra Girgentana
– Semistagionato di capra Girgentana
– Stracchinata colorata di capra Girgentana

I formaggi, ottenuti esclusivamente con il latte della Girgentana, hanno un sapore molto delicato e uno scarso odore ricino.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Formaggi di capra girgentana”